ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito della FLC CGIL di Torino
COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00 AUL PDF Stampa E-mail

COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA

MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00

AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO C.so San Maurizio, 8 TORINO

 

Ci incontriamo per:

1)   elaborare un documento da diffondere nel mondo della scuola e da sottoscrivere, in vista di un manifesto della scuola torinese;

2)   condividere una traccia per eventuali mozioni da presentare nei collegi dei docenti;

3)   definire un ventaglio d' iniziative di mobilitazione (volantinaggi, incontri in luoghi di lavoro diversi dal comparto scuola, assemblee nelle scuole con gli studenti in base alle loro indicazioni) per sollecitare l'attenzione sul sistema educativo e sostenere il ruolo e ala funzione dell'istruzione pubblica.

Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti dei lavoratori delle cooperative che operano nelle scuole.


FLC CGIL TORINO
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;}

AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO C.so San Maurizio, 8 TORINO

 

Ci incontriamo per:

1)   elaborare un documento da diffondere nel mondo della scuola e da sottoscrivere, in vista di un manifesto della scuola torinese;

2)   condividere una traccia per eventuali mozioni da presentare nei collegi dei docenti;

3)   definire un ventaglio d' iniziative di mobilitazione (volantinaggi, incontri in luoghi di lavoro diversi dal comparto scuola, assemblee nelle scuole con gli studenti in base alle loro indicazioni) per sollecitare l'attenzione sul sistema educativo e sostenere il ruolo e ala funzione dell'istruzione pubblica.

Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti dei lavoratori delle cooperative che operano nelle scuole.


FLC CGIL TORINO
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;}
 
COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00 PDF Stampa E-mail

COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA

MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00

AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO C.so San Maurizio, 8 TORINO

 

Ci incontriamo per:

1)   elaborare un documento da diffondere nel mondo della scuola e da sottoscrivere, in vista di un manifesto della scuola torinese;

2)   condividere una traccia per eventuali mozioni da presentare nei collegi dei docenti;

3)   definire un ventaglio d' iniziative di mobilitazione (volantinaggi, incontri in luoghi di lavoro diversi dal comparto scuola, assemblee nelle scuole con gli studenti in base alle loro indicazioni) per sollecitare l'attenzione sul sistema educativo e sostenere il ruolo e ala funzione dell'istruzione pubblica.

Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti dei lavoratori delle cooperative che operano nelle scuole.


FLC CGIL TORINO
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;}

AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO C.so San Maurizio, 8 TORINO

 

Ci incontriamo per:

1)   elaborare un documento da diffondere nel mondo della scuola e da sottoscrivere, in vista di un manifesto della scuola torinese;

2)   condividere una traccia per eventuali mozioni da presentare nei collegi dei docenti;

3)   definire un ventaglio d' iniziative di mobilitazione (volantinaggi, incontri in luoghi di lavoro diversi dal comparto scuola, assemblee nelle scuole con gli studenti in base alle loro indicazioni) per sollecitare l'attenzione sul sistema educativo e sostenere il ruolo e ala funzione dell'istruzione pubblica.

Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti dei lavoratori delle cooperative che operano nelle scuole.


FLC CGIL TORINO
Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;}
 
COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA MERC. 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00 AULA M PDF Stampa E-mail
COORDINAMENTO METROPOLITANO DELLA SCUOLA LIBERA E PUBBLICA
MERCOLEDI’ 29 OTTOBRE 2014 ORE 17.00
AULA MAGNA ISTITUTO AVOGADRO C.so San Maurizio, 8 TORINO
 
Ci incontriamo per:
1)   elaborare un documento da diffondere nel mondo della scuola e da sottoscrivere, in vista di un manifesto della scuola torinese;
2)   condividere una traccia per eventuali mozioni da presentare nei collegi dei docenti;
3)   definire un ventaglio d' iniziative di mobilitazione (volantinaggi, incontri in luoghi di lavoro diversi dal comparto scuola, assemblee nelle scuole con gli studenti in base alle loro indicazioni) per sollecitare l'attenzione sul sistema educativo e sostenere il ruolo e aLla funzione dell'istruzione pubblica.
Alla riunione parteciperanno anche rappresentanti dei lavoratori delle cooperative che operano nelle scuole.

FLC CGIL TORINO
 
Il 25 ottobre in piazza San Giovanni per il cambiamento PDF Stampa E-mail
 

Al centro della manifestazione le proposte del sindacato sul lavoro ed in particolare sull'estensione dei diritti a tutte le lavoratrici ed i lavoratori affinché non ci siano più dipendenti di serie A e di serie B. La manifestazione, inoltre, cadrà nei giorni in cui il Parlamento discuterà la legge di stabilità, dunque in piazza San Giovanni non mancheranno precise rivendicazione su nuove politiche economiche che contrastino la recessione, favorendo una vera ripresa del Paese.

Sarà una "grande manifestazione della CGIL all'insegna del cambiamento del nostro Paese, a partire dalla libertà e dall'uguaglianza del lavoro". Ha dichiarato Susanna Camusso, Segretario Generale della CGIL, al termine della riunione del direttivo. Con l'appuntamento del 25 ottobre "inizia una stagione, per noi, di conquista di un cambiamento della politica economica del Paese", ha aggiunto Camusso.

La scelta di convocare la manifestazione del 25 ottobre, come spiega la CGIL nel documento "non è, né può essere intesa come una scelta di separazione da CISL e UIL. La nostra piattaforma che tiene in valore quella unitaria su fisco e previdenza, è aperta al confronto e al contributo di tutti, come ferma è la volontà di confermare tutte le iniziative unitarie e di categoria, già programmate, a partire dalla manifestazione dei lavoratori pubblici dell'8 novembre, convinti che sia da tutti sentita la necessità di riprendere e consolidare un cammino unitario".

Leggi il documento finale approvato dal Comitato Direttivo della CGIL
 
 
CP322 – Permessi straordinari per diritto allo studio. Presentazione delle domande per l’anno 2015 PDF Stampa E-mail
 
SCARICA CP322-2014
 
Con riferimento al DPR 395/88/art. 3, alla C.M. 319/91, al CCDR sottoscritto in data 14.11.2013 e successive integrazioni, riguardanti le disposizioni per la fruizione dei permessi straordinari retribuiti per diritto allo studio da parte del personale del comparto scuola (docente, educativo e ata) si richiamano le indicazioni per la presentazione delle istanze da portare a conoscenza del personale interessato. 
 
CORSI PER I QUALI E’ POSSIBILE RICHIEDERE I PERMESSI 
 
Possono essere richiesti permessi per la frequenza e preparazione dei relativi esami di corsi finalizzati al conseguimento di: titolo di studio proprio della qualifica di appartenenza e di qualificazione professionale (compresi i corsi di abilitazione e di specializzazione per l’insegnamento su posti si sostegno, corsi di riconversione professionale e quelli comunque riconosciuti nell’ambito dell’ordinamento scolastico), diploma di laurea triennale o specialistica (o titolo equipollente) o di istruzione secondaria , titolo post-universitario; 
 
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 
 
Il personale che intende richiedere i permessi retribuiti per diritto allo studio -anno 2015 -deve presentare la domanda, esclusivamente tramite scuola di servizio, utilizzando uno dei modelli allegati: 
 
MOD. A/2015 – da compilare unicamente per la frequenza di corsi abilitanti. 
 
MOD. B/2015 – da compilare per la frequenza di corsi diversi da quelli abilitanti. 
 
Le scuole assumeranno al protocollo le domande e le faranno pervenire a quest’Ufficio, in formato cartaceo, con lettera di trasmissione e in unico plico non oltre il 15 novembre 2014, trattenendo agli atti le copie per i successivi adempimenti. 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 1 di 107
SEO by Artio
Cantiere scuola FLC CGIL, proposte per la scuola bene comune
Banner
Il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2014/2015
Banner
Banner
Banner

Sondaggi

Joomla! è utilizzato per?
 

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login