ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito della FLC CGIL di Torino
Concorso docenti – Aggiornamento graduatorie di merito scuola dell’infanzia e primaria PDF Stampa E-mail
 

Si pubblicano i provvedimenti relativi alla modifica delle graduatorie di merito ed elenco vincitori del concorso per esami e titoli, di cui al DDG 82/2012, relative alla scuola dell’infanzia e della scuola primaria.


Provvedimento prot. n. 6046 del 31 luglio 2014

Graduatoria di merito scuola dell’infanzia

Elenco vincitori scuola dell’infanzia


Provvedimento prot. n. 6208 del 1° agosto 2014

Graduatoria di merito scuola primaria

Elenco vincitori scuola primaria

 
I diritti non si comprano sul mercato PDF Stampa E-mail
 
Il diritto di veto concesso dall'ex giunta regionale Cota alle scuole paritarie rispetto alla possibilità di un Comune di investire nella scuola pubblica statale ha sollevato  in questi giorni notevoli polemiche e ha limitato di fatto la proposta di un'offerta formativa da parte della scuola di stato a Torino e in Piemonte.
Si tratta di un provvedimento  approvato a suo tempo e ispirato alla strategia di introdurre una logica di mercato nel diritto all'istruzione e di sostenere la scuola paritaria a svantaggio di quella di stato.
La FLC CGIL di Torino ritiene che questa legge  regionale presenti elementi di incostituzionalità:  la scuola laica, la libertà di scelta (tanto evocata dalle scuole paritarie) e la libertà di insegnamento ne risultano fortemente pregiudicate.
Riteniamo che la nuova giunta debba prendere posizione affinché sia garantito il diritto di scegliere da parte dell'utenza e delle famiglie il sistema scolastico più affine alla disponibilità economica e alle preferenze culturali. Iscrivere i propri figli in una scuola paritaria ad indirizzo cattolico, insegnare in una scuola paritaria ad indirizzo cattolico implica l'accettazione di un patto formativo coerente con l'indirizzo della scuola.
Premesso che la FLC CGIL organizza e tutela tutti i lavoratori, compresi quelli delle scuole paritarie, e  che in questi anni molteplici sono state le contrattazioni e le vertenze per difendere salario e occupazione, riteniamo che questa vicenda rappresenti il terreno in cui si misurano le forze sociali e politiche impegnate a rilanciare il sistema pubblico di istruzione e non la sua privatizzazione, con evidenti ricadute culturali. La logica di mercato riproduce le differenze sociali e  di classe  di partenza accentuando i rischi di esclusione e discriminazione.
La FLC CGIL è portatrice di una visione che assegna alla scuola un ruolo inclusivo e universalistico e che sostiene diritti che non possono essere “decisi” da imprese o organizzazioni private o religiose e, soprattutto, non possono essere conseguenti alla condizione sociale ed economica delle allieve e degli allievi.
I diritti non si comprano sul mercato e non sono prerogativa di  nessuno, tanto meno di coloro ai quali è stato assegnato il privilegio di opporre un veto alle scelte altrui.
Sulla base di questo principio, invitiamo le forze politiche a intervenire rapidamente affinché sia ripristinato un principio di uguaglianza e giustizia sociale cambiando la legge nel rispetto dei principi e dei valori della Costituzione.

FLC CGIL Torino 
 
Dirigenti scolastici – Conferimento e mutamento d’incarico – A.S. 2014/2015 PDF Stampa E-mail
 

Nota prot. n.  6102 del 31 luglio 2014, di trasmissione del decreto del Vice Direttore Generale prot. n. 6102 del 31 luglio 2014 relativo alle operazioni di affidamento incarichi dirigenziali, mutamento di incarico e mobilità interregionale con decorrenza 1.09.2014.
Decreto prot. 6102 del 31 luglio 2014: conferimenti,  mutamenti di incarico e mobilità interregionale
Elenco conferma incarichi ricoperti
Elenco assegnazione nuovi incarichi
 
Pubbicazione Graduatorie ad Esaurimento Provvisorie AA.SS. 2014-2017- Personale Docente ed Educativo. PDF Stampa E-mail
 
 
Si informa che in data odierna sono pubblicate sul sito http://torino.istruzionepiemonte.it/  le graduatorie provinciali ad esaurimento “PROVVISORIE” – triennio 2014/2017, con allegati: il decreto di pubblicazione delle stesse, l’elenco degli esclusi A/B e il modello da utilizzare per gli eventuali reclami avverso le suddette graduatorie da presentare entro cinque giorni dalla data di pubblicazione, entro e non oltre il 6 agosto 2014. 
 
Il personale interessato può consegnare  l’eventuale reclamo all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico dell'UST, negli orari di ricevimento o a mezzo mail agli indirizzi sottoindicati,  suddivisi per ordine di scuola:
 
Reclami Infanzia/Primaria/Educativo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Reclami Secondaria di 1° Grado  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Reclami Secondaria di 2° Grado  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    
 
Le mail sopracitate saranno attive esclusivamente nei 5 giorni utili ai reclami, pertanto saranno presi in considerazione solo quelli pervenuti entro il 6 agosto 2014
 
Si precisa infine che tutti i docenti possono, dal sito del MIUR: www.istruzione.it , nella sezione Istanze on-line, controllare con la propria password la posizione e il punteggio di competenza. 
 
Organici scuola docenti: la situazione dopo i trasferimenti PDF Stampa E-mail
 
 
Dopo la pubblicazione dei trasferimenti e passaggi della scuola secondaria di II grado, è possibile fare una analisi della situazione dei posti liberi per le assunzioni in ruolo.
 
Qui di seguito le nostre elaborazioni relative agli organici scuola 2014/2015 con i posti disponibili e soprannumero per:
 



 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 1 di 95
SEO by Artio
Banner
Banner

ULTIME DALLA CGIL

CGIL Nazionale - News

Sondaggi

Joomla! è utilizzato per?
 

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login