ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito della FLC CGIL di Torino
INCONTRO INFORMATIVO PER RSU E CANDIDATE/I RSU SCUOLA SULLA PRE-INTESA CCNL ISTRUZIONE e RICERCA 2016 - 2018 - MERCOLEDI' 21 FEBBRAIO ORE 16.30 CGIL CAMERA DEL LAVORO VIA PEDROTTI 5 TORINO PDF Stampa E-mail

INCONTRO INFORMATIVO PER RSU E CANDIDATE/I RSU SCUOLA

SULLA PRE-INTESA CCNL ISTRUZIONE e RICERCA 2016 - 2018

 

MERCOLEDI' 21 FEBBRAIO ORE 16.30

CGIL CAMERA DEL LAVORO VIA PEDROTTI 5 TORINO

 

Mercoledì 21 febbraio alle 16.30, contestualmente con le assemblee sindacali in corso in ogni sede di lavoro, prende il via il nostro percorso di confronto con un primo momento di informazione e formazione dedicato alle RSU, a candidate/i RSU, alle delegate e ai delegati di FLC CGIL TORINO, a garanzia dell'esercizio pieno del loro ruolo di rappresentanza e di democrazia, in vista e in preparazione dell'Assemblea generale delle RSU FLC CGIL del PIEMONTE, prevista agli inizi di marzo.

La lettura collettiva e critica del testo della pre-intesa sottoscritta il 9 febbraio sarà anche l'occasione per approfondire in modo argomentato l'esito del percorso negoziale a fronte della disinformazione e della campagna strumentale e demagogica messa in atto da alcune organizzazioni sindacali corporative o diffuse ad uso propagandistico in concomitanza con le elezioni politiche.

Sono in programma specifici incontri dedicati per ciascun Comparto.

Continua per la FLC CGIL il concreto impegno quotidiano per interpretare e sostenere i bisogni e le istanze delle lavoratrici e dei lavoratori e per l'affermazione della democrazia partecipativa.

Torino, 12 febbraio 2018

FLC CGIL TORINO


 

http://www.flcgil.it/contratto-istruzione-ricerca/

http://www.flcgil.it/rsu/prime-rsu-comparto-unico-istruzione-e-ricerca-rivincita-democrazia.flc

http://www.miur.gov.it/web/guest/-/contratto-sulla-valorizzazione-del-merito-nessun-dimezzamento-e-regole-per-l-assegnazione-restano-quelle-della-legge-107

http://www.flcgil.it/comunicati-stampa/comunicato-unitario/contratto-istruzione-e-ricerca-i-sindacati-scuola-sul-bonus-docenti-introdotto-dalla-legge-107-15.flc

 

 
ACCADEMIA ALBERTINA DI BELLE ARTI DI TORINO - MODALITÀ DI ISCRIZIONE PERCORSO 24 CFA (ACCESSO FIT) PDF Stampa E-mail
 

Di seguito i link con le modalità di iscrizione da seguire per accedere al percorso dei 24 cfa. La scadenza per le iscrizioni è il 23/02/2018

 

http://www.accademialbertina.torino.it/index.php/avvisi/segreteria-e-generali/item/download/2285_93017239e431a474ed65c351901ad6a4

 

http://www.accademialbertina.torino.it/index.php/avvisi/segreteria-e-generali/item/download/2291_b10abed239d9c369da519d33cef28bce

 

Di seguito un link con informazioni riguardanti l'articolazione del percorso dei 24 cfa:

 

https://docs.google.com/document/d/1nGMdGkDbbsxb1GdCNKCgjOZdkXWshNg00Zl-G3wh-Vk/edit?usp=sharing

 

FLC CGIL TORINO

 

 

1. A cosa serve il percorso 24 CFA e in cosa consiste?

Il percorso dei 24 CFA serve a conseguire i crediti necessari per partecipare al concorso di accesso al tirocinio FIT per l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole secondarie. Il percorso sarà composto da quattro corsi in quattro diversi ambiti disciplinari: Antropologia, Pedagogia, Psicologia e Metodologie didattiche.

 

2. Chi potrà partecipare?

Le lezioni sono aperte agli studenti del 2° anno del biennio, ai laureandi del biennio e agli studenti già laureati in magistrale.

 

3. Quanto costa il percorso 24 CFA?

Gli studenti iscritti e i laureandi del biennio di marzo 2018 non dovranno versare nessuna quota. I costi di iscrizione per gli studenti già laureati saranno di 125€ per ogni corso.

Tutti gli studenti dovranno avere marca da bollo da 16€ per l’iscrizione al percorso e successivamente una marca da bollo da 16€ per la certificazione del conseguimento crediti.

 

4. Quali sono le modalità di iscrizione, pagamento e scadenze?

Il modulo di iscrizione sarà scaricabile dal sito dell’Accademia. Le iscrizioni saranno aperte dal 31 gennaio al 23 febbraio. Il modulo sarà da consegnare in Segreteria. Il pagamento dovrà avvenire entro il 23 febbraio tramite bonifico (info sul modulo di iscrizione).

 

5. In che giorno e orario si terranno i corsi?

I corsi si terranno nel secondo semestre a partire dal 5 marzo in Salone d'Onore.

Al momento, gli orari specifici dei corsi sono:

Lunedì h 16-19, Metodologie

Martedì, h 14-17, Pedagogia

Giovedì, h 16-19, Antropologia

Venerdì, h 16-19, Psicologia

Gli orari e la sede dei corsi potrebbero subire modifiche nel caso in cui il Salone d'Onore non risulti sufficiente per accogliere tutti gli iscritti.

 

6. Ci sarà obbligo di frequenza?

I docenti terranno conto degli impegni lavorativi e di eventuali sovrapposizioni con i corsi accademici.

 

7. Quando dovrò dare gli esami dei corsi dei 24 CFA?

Verrà istituita una breve sessione esami (probabilmente scritti) a giugno esclusiva per i FIT, prima o dopo la sessione esami ordinaria a seconda delle necessità che verranno definite da bando del concorso di giugno/luglio.

Sarà eventualmente prevista un’ulteriore sessione a settembre.

 
COMUNICATO STAMPA - ALTISSIMA ADESIONE ALLO SCIOPERO DEL LICEO REGINA MARGHERITA DI TORINO. PDF Stampa E-mail



COMUNICATO STAMPA

ALTISSIMA ADESIONE ALLO SCIOPERO DEL LICEO REGINA MARGHERITA DI TORINO.


Lo sciopero del Liceo Regina Margherita è pienamente riuscito a riprova della gravità della situazione.

Il personale della scuola, gli studenti e i genitori hanno partecipato al presidio. Più di trecento persone erano stamattina in Corso Vittorio Emanuele davanti agli uffici della direzione scolastica regionale. Una nutrita delegazione formata da tutte le componenti della comunità scolastica è stata ricevuta dal vice direttore, dott. Giuseppe Bordonaro.

Ancora una volta sono emerse l’inadeguatezza della gestione e la chiara non volontà di ricomporre le tensioni createsi.
L’opera di smantellamento messa in atto dalla Dirigente nell’arco di pochi mesi ha profondamente leso una comunità professionale e una organizzazione scolastica che ha garantito per anni una costante crescita di iscritti e di qualità.

Un segnale molto preoccupante è il forte calo delle iscrizioni alle classi prime che determinerà un impoverimento dell’offerta formativa e dell’occupazione.

Gli studenti hanno pubblicamente denunciato le pressioni subite e le conseguenze di questa cattiva gestione: mancata programmazione dei corsi di recupero e delle attività di orientamento, carenze di indirizzo e gestionali nell’alternanza scuola lavoro, nei soggiorni studio e nei viaggi di istruzione.

Nel giorno dello sciopero, a cui era prevedibile l’elevata adesione, la scuola è rimasta fino alle ore 12,20 senza la presenza della Dirigenza.

A fronte della rappresentazione di una scuola in forte difficoltà si registra come unica risposta possibile, stante il quadro normativo vigente, da parte dell’ufficio scolastico regionale l’invito ad attendere l’esito dell’ispezione in corso.

Le OO.SS e la RSU denunciano lo stato di sostanziale abbandono in cui viene lasciata nella vita di ogni giorno una comunità scolastica. Il personale continuerà a lavorare con impegno a favore degli studenti mantenendo lo stato di agitazione con il pieno supporto e tutela delle OO.SS.

 

FLC CGIL Torino - CISLSCUOLA Torino - CUBSUR Torino - RSU Regina Margherita

 
30 GENNAIO. SCIOPERO LICEO REGINA MARGHERITA TORINO PDF Stampa E-mail

COMUNICATO STAMPA

 

CONTINUA LA PROTESTA DEL LICEO REGINA MARGHERITA DI TORINO.

 

ANCORA UNA VOLTA CHIUSURA E INDISPONIBILITA'DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA A RICOSTRUIRE COLLABORAZIONE E COLLEGIALITA'.



CONFERMATI IL PRESIDIO E LO SCIOPERO DEL 30 GENNAIO

 

 

Si è tenuta oggi l'assemblea straordinaria delle lavoratrici e dei lavoratori del Liceo Regina Margherita convocata dalla RSU su richiesta delle organizzazioni sindacali che hanno supportato in questi mesi la mobilitazione, a seguito dell'incontro con l'Ufficio scolastico regionale del Piemonte  nel quale l'USR ha assunto l'impegno di fornire un supporto alla Dirigente. Tale supporto era finalizzato a ricomporre le profonde fratture che hanno determinato in questo anno scolastico profondo dissenso e disorientamento nella comunità scolastica e hanno portato ad una situazione di estrema conflittualità.

 

A fronte delle novità che sono emerse dal confronto con l'USR Piemonte, del quale era presente oggi una rappresentante, che vedevano la possibilità concreta di apertura di una nuova fase, basata sul consenso e sulla coesione della comunità scolastica, è però venuta meno ancora una volta la disponibilità da parte della dirigenza a ricostruire un tessuto di collaborazione e collegialità.

Il comportamento odierno della Dirigente ha dunque ulteriormente confermato scelte e decisioni che già avevano fortemente indebolito il valore pedagogico della collaborazione nei luoghi di lavoro. L'essere comunità educante rappresenta un valore imprescindibile per tutti coloro che nella scuola si impegnano quotidianamente ed è un principio fondante del compito e del ruolo assegnato a chi una scuola dirige.

La chiusura al dialogo da parte della Dirigente rappresenta un'ulteriore ferita a tutta la comunità scolastica, studenti e famiglie, docenti e ATA.

 

Per questi motivi l'assemblea sindacale di oggi ha votato compatta la prosecuzione della mobilitazione e la conferma dello sciopero già proclamato.

 

IL 30 GENNAIO SARA' SCIOPERO!

LA NOSTRA LOTTA PROSEGUIRA'OGNI GIORNO

 

La qualità del lavoro e la dignità del lavoro sono inscindibili

 dalla qualità dei processi educativi e dall'offerta formativa.

 

FLC CGIL Torino - CISLSCUOLA Torino - CUBSUR Torino  -  RSU Regina Margherita

 
AMIANTO E FIBRE VETROSE A PALAZZO NUOVO. L'ATENEO RISPONDE ALLA RSU. Da Flc Cgil PDF Stampa E-mail
AMIANTO E FIBRE VETROSE A PALAZZO NUOVO. L'ATENEO RISPONDE ALLA RSU.
COMUNICATO FLC CGIL SULL'INCONTRO DEL 22 GENNAIO
 
Questa mattina l’Amministrazione UniTO ha convocato, su richiesta RSU, un incontro per chiarire lo stato dei fatti a Palazzo Nuovo a proposito delle notizie comparse il 20 gennaio su fonti giornalistiche riguardo ai lavori edili per la messa in sicurezza dai rischi connessi alla presenza di amianto e fibre vetroso.
Gli articoli a stampa hanno creato giustificato allarme tra le lavoratrici e i lavoratori e  all’incontro si sono presentati molti colleghi.
 
La parte sindacale ha denunciato che tali notizie sono state rese note dai media e non dall’Ateneo e ha contestualmente chiesto una verifica immediata e che siano monitorate continuamente le attività, informando costantemente tutto il personale.
E’ stato inoltre ribadito il continuo disagio per la quantità significativa di polveri nei luoghi di lavoro tanto che si sono riscontrate alcune patologie polmonari e sono stati mostrati eczemi sorti significativamente in questo periodo.
L’Amministrazione ha garantito un intervento immediato dell’esperta incaricata.
Riguardo alle notizie comparse sul quotidiano “La Stampa” il 20/01/2018, è stata ribadita l'intenzione dell’Ateneo a svolgere controlli su alcuni materiali di coibentazioni sospetti per verificarne l’eventuale nocività a conferma delle misure di sicurezza gia' operanti. Resta tuttavia evidente la scarsa attività di informazione e comunicazione sui lavori ed eventuali rischi correlati, confermata dalla richiesta degli Rls di un maggior controllo del cantiere.
 
A fronte delle rassicurazioni dell'Amministrazione sull'entità e i rischi effettivi in corso, la parte sindacale ha richiesto una relazione nel merito, sostenuta da tutti i documenti prodotti sull’argomento.
Quale problema di riservatezza  potrebbe forse sussistere sulla sicurezza e  la salute di una comunità intera?
L'incontro si è concluso con l'impegno dell'Ateneo a consegnare una relazione il 25 p.v. nel corso del previsto di trattativa.
22 gennaio 2018
 
RSU FLC CGIL UNITO
FLC CGIL TORINO
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 7 di 204
SEO by Artio
Banner
Banner

Sondaggi

Joomla! è utilizzato per?
 

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login